Tutorial: ricettario Country painting con la chioccia

Ciao a tutti^^, come promesso sulla mia pagina Facebook oggi comincio a postare qualche tutorial. Oggi vi spiegherò come decorare un quadernino per trasformarlo in un grazioso ricettario; prima di tutto per la decorazione mi sono ispirata ad altri artisti ma è mia originale, quindi se volete replicarla vi prego di non firmarla ^^ e di non spacciarla per vostra (anche perchè non so quanto ci guadagnerete XD).

Questo è il quadernino in questione:

ricettariogallina.jpg

Dunque, per prima cosa procuratevi un quaderno bianco da decorare (il mio dovrebbe essere di Stamperia), copiate il disegno su un foglio e con la carta carbone o con un foglio trasparente, riportatelo sul quaderno. Questo procedimento non è obbligatorio ma vi serve per evitare di consumare troppo la superfice di carta che potrebbe rovinarsi e quindi assorbire diversamente il colore facendo venire il tutto poco uniforme e sareste costretti ad usare più mani di colore per uniformare. Una volta riportato il disegno decidete come colorarlo, ricordatevi che il country painting vuole tonalità il più possibile naturali e poco sgargianti.

Pennelli:

-Piatto; lingua di gatto; lyner, zoccolo, obliquo.

Io vi consiglio di cominciare a dipingere il fondo con un colore abbastanza neutro come il toffè o il light mocha; la gallina invece potete farla con un colore più rossastro che potete ottenere con un Mocha o mescolando il mocha con una puntina di country red, potete farla anche chiara ma ricordatevi che le lumeggiature ovviamente non si vedranno se la fate bianca. Per le uova io ho mescolato il toffè con il bianco ed il rosa, per lo sfondo a quadri ho usato il green mist ed il moon yellow, mentre per il cuore e la cresta della chioccia ho usato il country red. Cercate di uniformare il colore il più possibile passando diverse mani (il rosso è il colore più trasparente).

Io ho deciso di riportare i quadri dello sfondo anche sul lato del quaderno e li ho dipinti a mano, se preferite però, esistono anche degli stancil per il country painting. Fatta la base è il momento delle ombre,delle guanciotte della chioccia e dei dettagli:

Dettagli-  Io ho deciso di decorare le ali e la pancia della mia chioccia con dei motivi tipici del country painting: i pois e la trama a quadr. Per la trama a quadri dovete usare il lyner immergendolo nell’acqua pulita, scaricate l’acqua in eccesso e immergetelo nel colore prima di tracciate delle linee. I pois si possono fare con il sedere di un pennello (vengono più tondi).

Lumeggiature ed ombregiature- per farle è necessario un pennello obliquo e un prodotto chiamato easy float che serve per ritardare l’essiccazione del colore e lo fa galleggiare. Versate qualche goccia di prodotto in un bicchiere di acqua pulita (io in 3/4 di bicchiere ci metto circa 4 gocce), state attente a non esagerare altrimenti vi toccherà buttare acqua e prodotto e sarebbe uno spreco, quindi provate un pò alla volta; immergete il pennello obliquo nel bicchiere e scaricate l’acqua in eccesso su un foglio di carta assorbente o su uno straccino, prelevate poi con la punta del pennello un pò di colore bianco e fate qualche prova su un foglio. Quando sarete abbastanza sicuri potete provare sul vostro lavoro andando a creare le luci dove ve ne è bisogno (dal lato destro o dal lato sinistro). Ripetete la stessa cosa con le ombre utilizzando però un colore scuro (io uso il marrone). Cercate di distribuire luci ed ombre in modo più o meno naturale per dare un pò di profondità all’immagine. Se volete sfumare un pò di più ombre e luci, potete usare il pennello mop prima che il colore si aschiughi completamente.

Le guance- per fare le guance della chioccia usate il rosa pelle; prelevate un pò di colore con il pennello a zoccolo e scaricate il colore in eccesso su un foglio di carta, quindi picchiettate sulle guance della vostra chioccia fin quando non siete soddisfatti del risultato.

Il nido: per il nido io ho usato il moon yelloh ed l’honey brown. Fate la base con il moon yellow usando la stessa tecnica delle guance, picchiettando pene fin quando non avete creato un bel nido folto (ma non esagerate), passate poi con un pò di honey brown per dare un pò di contrasto. Una volta fatto ciò, prendete il pennello lyner e immergetelo nell’acqua, scaricate l’acqua in eccesso e immergete la punta nel colore moon yellow, tirate delle linee per creare l’effetto deli fili di paglia.

La scritta: pre la scritta usate sempre il pennello lyner…dovrete allenarvi un pò perchè non è subito facile, almeno per me XD.

Alla fine di tutto, quando avrete finito ed il colore sarà asciutto bene, potete passare la vernice finale, potete usare sia quella lucida che quella satinata, a voi la decisione^^. Se non vi è chiaro qualcosa non esitate a lasciare un commento per chiedere informazioni ^^. Buon divertimento!.

Materiali: Il Fondo Gesso

Uno dei materiali più comuni ma di cui si parla meno è il Fondo Gesso, è la base più comune e permette di creare superfici uniformi su cui lavorare, ma se necessario può anche fare la cosa inversa, ossia creare superfici ruvide e disconnesse. Il Fondo Gesso è uno strumento meraviglioso ma si da sempre per scontato, in realtà creare una buona base con il fondo gesso è molto importante se si vuole ottenere un bell’effetto. Se dovete dipingere su un supporto di legno (che è poroso ed assorbe molto) e volete creare una superfice liscia è importante che cerchiate di dare più passate di gesso e stenderlo in modo uniforme; tra una passata e l’altra, una volta che il gesso si asciuga, scartavetrate un pò con della carta vetrata fine per eliminare le imperfezioni e gli spessori. Ricordate che dovete usare del Fondo Gesso e non del gesso normale.

Definizione: Il Fondo Gesso è un preparato a base d’acqua pronto all’uso, realizzato
esclusivamente con gesso di Bologna e resina acrilica pura di alta qualità. Viene utilizzato
come fondo per preparare ed isolare il supporto da decorare in
modo da garantire una maggiore adesione e durata della decorazione.  Fondo Gesso è una preparazione ideale per ogni tecnica pittorica (es. pittura a
olio e acrilica) e decorativa, si applica facilmente a pennello, aderisce su qualsiasi superfice (legno,
pietra, plastica, metallo, ecc.) ed essicca abbastanza rapidamente e garantisce.

Io lo uso moltissimo visto che on il Countr Painting si lavora spesso sul legno: La marca che uso da sempre è quella della foto quì sopra e la trovo ottima ^^, ha un buon rapporto qualità prezzo. Io la trovo nel negozio DecorArte di Cervia, sono molto forniti e hanno solo prodotti buoni, quindi se passate da quelle parti vi consiglio di farci un saltino.

 

 

Album Country con Coniglietto

Gli album fotografici possono sembrare un po datati, date le nuove tecnologie….ma io credo che sia sempre bello poterne sfogliare uno insieme alla famiglia o agli amici! Sono preziosi contenitori di ricordi, e i nostri ricordi meritano un contenitore adatto a loro! Ecco perchè mi dedico spesso alla realizzazione di album portafoto di ogni colore e dimensione, per compleanni, battesimi, matrimoni o semplici pensieri.

Le mie creazioni sono realizzate con materiali di qualità e sono unici e particolari, non ne esistono due uguali. Se desiderate un album personalizzato non esitate a contattarmi!.

Vado in Montagna!

Dunque…il tempo è decisamente volato quest’anno! il Natale è gia finito, io non ho dato nemmeno un cavolo di esame, non ho risolto i miei problemi di schiena, non sono riuscita a vendere nulla…l’unica cosa che sono riuscita a fare è stata aprire questo blog (dopo svariati tentativi falliti)…mi sento proprio giu!! Fortuna che c’è la Montagna e fortuna che è cominciato l’anno nuovo…menre sarò su avrò tempo per rilassarmi e studiare… e spero anhe di caricarmi di energia positiva, chissà che non cambi qualcosa <.<!. Starò su una settimana e in appartamento non c’è Internet, quindi non riuscirà a postare nulla…e forse è anche un bene, così non mi distraggo roppo =D, ho gia troppe distrazioni a casa.

Cofanetti Shabby con conchiglie

Per il mercatino dell’estate scorsa (il mio primo mercatino per dirla tutta =D) ho creato, con l’aiuto del mio ragazzo, qualche oggettino carino e fresco che rimandasse alla spiaggia e al mare…abbiamo trovato così il modo per utilizzare tutte le conchiglie che abbiamo raccolto.

cofanetorosashabby.jpg

Invece di fare uno Shabby classico con fondo scuro o in legno naturale, ho deciso di trattare la base con del fondo gesso e l’ho lasciato bianco, quindi ho proceduto con la normale tecnica facendo cofanetti rosa e azzurri. Ho fatto la decorazione con della rafia, della malta sabbiata e un paio di conchiglie naturali, raccolte sulla spiaggia ^^. Quì sotto la versione più grande in azzurro.

cofanettoshabbyazzurro.jpg

La foto forse non è perfetta ma vi assicuro che è tra quelle che mi sono venute meglio XD. Se volete delle belle foto allora dovete rivolgervi a mia sorella Silvia e al suo padawan Stefano (cioè il mio ragazzo XD).

Il mio primo paio di orecchini

Eh si…sono una persona che si interessa a tante cose, forse troppe! pensate che prima del country painting avevo cominciato a fare ricerche sulle bambole reborn e sulle Barbie Ooak!! Ora, guardandomi attorno ho scoperto che anche la creazione di bijoux e accessori e non ho saputo resistere…ho dovuto provare!!. Ecco quì il mio primo paio di orecchini:

orecchinipizzo.jpg

Eccoli, ho usato due formine di pizzo che ho indurito con acrilico e colla vinilica. Ho fatto anche un secondo paio di orecchini ma non ho le foto e li ho gia regalati entrambe per Natale…>.< mi spiace non poterli mostrare quì perchè mi sono venuti proprio bene!!. Ditemi cosa ne pensate e se siete interessati ad ordinarne un paio personalizzato potete mandarmi una mail ^^.

Apertura del Blog su Altervista.

Ciao a tutti ^^…dopo aver tentato di aprire un sito internet con una delle innumerevoli piattaforme gratuite, e dopo aver fallito miseramente, devo essere sincera mi sono un pò abbattuta…(come se i tempi attuali non bastassero!) poi però mi sono detta “riprovo fin quando non sono soddisfatta…a costo di passare tutte le piattaforme! tanto sono gratis =D” e pensavo di metterci davvero una vita ma per il momento Altervista sembra fare il suo lavoro discretamente…mi ci è voluto un attimino per capire come funziona visto che ero abituata al vecchio e caro Splinder (che a quanto pare è stato chiuso?) ma credo che con un pò di pazienza potrei tirar fuori un blogghino carino dove mostrare le mie creazioni.

Ecco a voi un paio di foto dei miei lavori più vecchi, ditemi che ne pensate…i commenti sono preziosi ^^. Dunque, potete vedere nella prima foto due semplicissime cornici Country, una rosa e una grigio azurro…ho optato per colori molto soft perfetti per la camera da letto.

cornicicountry.jpg

Questo invece è il mio primo Album per le foto, non è molto grande, il disegno è abbastanza semplice e l’ho poi arricchito con un nastro a quadretti verdi e bianchi. Il prezzo si aggira attorno ai 50 € circa, forse un pò meno visto che è il primo e la tecnica è ancora un pò incerta…ma ha fatto la sua bella figura e ho avuto la soddisfazione di ricevere un sacco di coplimenti.

albumorsetta.jpg